ULTIM'ORA

Siracusa. Sarà operativa presso la Parrocchia del “Santissimo Salvatore” la mensa “Madre Teresa di Calcutta”


Mensa Siracusa Times

Immagine dal web

News Siracusa: sarà operativa presso la parrocchia del “Santissimo Salvatore” di Siracusa la mensa “Madre Teresa di Calcutta” e sarà coadiuvata dalla Caritas parrocchiale e dalle conferenze “San Vincenzo de Paoli”.

“La mensa denominata “Refettorio Madre Teresa di Calcutta” è un idea che è diventata realtà – commenta Stefano Palasciano, fondatore della mensa – ma che al suo nascere, un anno fa, mi ha visto solo. Poi, strada facendo, il mio progetto, ha formato una catena umana di solidarietà, che vede oggi tanti amici, pronti a dare una mano per fronteggiare le terribili difficoltà di quanti, sempre più numerosi si sono ridotti allo stremo delle forze fisiche e mentali. Sono fermamente convinto  – conclude Palasciano – insieme con la mia “brigata” di benefattori, che se uno cade a terra ferito dalla fame o da altre sventure, è dovere ed obbligo morale di tutti aiutare lo sfortunato a rialzarsi dalla sua infausta situazione che, in alcuni casi, può trasformarsi in una vera tragedia”.

“L’idea del “Refettorio Madre Teresa di Calcutta”, rappresenta una occasione che non potevamo ignorare – dichiara il parroco don Luigi Corciulo – accettando in pieno l’invito di Papa Francesco a stare con gli ultimi, per con gioia ed umiltà la loro vita e facendo quanto nelle nostre possibilità per alleviarne le difficoltà. Insomma, dobbiamo cercare con entusiasmo e determinazione di far ripartire questa umanità che al momento segna il passo di un’esistenza priva dei diritti fondamentali come il lavoro ed una giusta serenità per affrontare la vita”.

© Riproduzione riservata



Articoli correlati: