ULTIM'ORA

Vinciullo: “Sono continuate al Ministero delle Infrastrutture gli incontri per i treni a lunga percorrenza da e per la Sicilia”


Stretto Siracusa Times

Stretto di Messina

News Sicilia: il deputato regionale del Nuovo Centro Destra, e vice presidente vicario della Commissione Bilancio e Programmazione dell’assemblea Regionale Siciliana, Vincenzo Vinciullo traccia un bilancio delle riunioni tenute a Roma presso il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti in merito alla definizione dei modi e dei tempi di attraversamento dello Stretto di Messina.

Dalla discussione – dichiara l’Onorevole Vinciullo – è emerso che i servizi notturni non saranno assolutamente messi in discussione e che dalle 19 in poi la continuità territoriale verrà mantenuta, nel senso che non vi sarà la necessità di scendere dal treno per spostarsi verso il continente, quindi tutto rimarrà com’è adesso.

Diverso il problema nelle ore diurne, su cui Trenitalia e RFI insistono affinché si possa avere l’interruzione della tratta e la possibilità di scendere a Messina. 

Però, i vertici di Trenitalia e RFI hanno assicurato che la distanza fra il treno e il traghetto sarà solo di 150 metri a Messina e di 40 metri a Villa San Giovanni.

Nell’uno e nell’altro caso – continua il Deputato – vi saranno strumenti che agevoleranno il percorso dei viaggiatori quali scale mobili, tapis roulant e gallerie per proteggere i passeggeri dalle intemperie. Di contro, aumenteranno a 11 coppie i trasferimenti marittimi tra la Sicilia e il resto d’Italia e i treni che verranno utilizzati durante le ore diurne saranno gli Intercity, che sostituiranno i vecchi e obsoleti treni sui quali siamo costretti a viaggiare.

Nessun posto di lavoro verrà messo in discussione, nel senso che verranno riqualificati tutti i lavoratori che ad oggi sono impegnati con varie funzioni nello stretto.  

L’attraversamento dello stretto in caso di mare mosso – conclude l’Onorevole Vinciullo – anziché essere garantito dai veloci aliscafi, verrà garantito da una zattera che invece di percorrere lo stretto in 20 minuti lo percorrerà in 30, riducendo, comunque, lo stesso i tempi di percorrenza attuali.”

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati:

[phone]
[/phone]