ULTIM'ORA

Villasmundo, rientrata l’emergenza idrica. Il sindaco Carta: “costruiremo un pozzo di riserva”


 

Melilli. L’emergenza idrica a Villasmundo è rientrata e ora il Comune è al lavoro per risolvere definitivamente il problema. E’ stato un fine settimana difficile nella frazione a causa del guasto che si è verificato venerdì alla pompa principale. L’amministrazione comunale non ha perso tempo, ordinandone subito una nuova che, questa mattina, è stata installata. “Per non lasciare a secco il territorio – spiega il sindaco di Melilli, Giuseppe Carta – abbiamo utilizzato la pompa di riserva dalla quale abbiamo prelevato ogni 3 ore. Così facendo, abbiamo garantito l’erogazione idrica alla cittadinanza ogni 5 ore. So bene che questo ha provocato dei disagi per i quali mi scuso con la cittadinanza, anche se questo tipo di guasti non sono prevedibili. Siamo subito intervenuti e da oggi la situazione è tornata alla normalità. Ci stiamo attivando per costruire un pozzo di riserva sia a Villasmundo che a Città Giardino e risolvere definitivamente il problema idrico sul territorio”.

Il primo cittadino ha seguito da vicino l’evolversi della situazione, rimanendo in costante contatto con l’Ufficio tecnico. “Ringrazio quanti si sono attivati per risolvere il problema ed in particolare – conclude il sindaco Giuseppe Carta – dirigenti e operatori dell’ufficio tecnico e i consiglieri comunali di Villasmundo. Mi compiaccio anche con il delegato territoriale Castro per il lavoro svolto per venire a capo della situazione”.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: