ULTIM'ORA

Villasmundo: Liolà chiude la stagione teatrale di Città della Notte


Città della Notte Siracusa Times

News Villasmundo: con il “Liolà” di Luigi Pirandello si è conclusa la stagione teatrale di Città della Notte. Otto spettacoli, anche in abbonamento, iniziati l’otto novembre scorso e terminati ieri con il lavoro del drammaturgo agrigentino.

Si è conclusa con grande successo la stagione Teatrale Turi Ferro di Città della Notte, in collaborazione con Teatro in primo piano e Teatro Abc di Catania, per la rassegna “Domenica a teatro”. Domenica scorsa è toccato a Rosario Marco Amato… Liolà, uno spensierato bracciante, grande seduttore e Dongiovanni.

La commedia, in riduzione teatrale di due tempi firmata alla regia da Antonello Capodici, è recitata in siciliano e non mancano intermezzi da musical. In un piccolo mondo rurale nel qual si muovono i personaggi, mossi dall’avidità e dal possesso della “roba” in una concezione verghiana, giganteggia la figura di Liolà, un semplice bracciante che, lontano dai beni materiale, vive senza remore la sua sessualità, sconvolgendo allegramente le regole grette e meschine della morigerata società in cui vive.

La “Domenica a teatro”, giunta alla sua terza stagione, si conferma a giusto titolo una serie ben confezionata così come ha confermato il produttore Carlo Auteri nel presentare, a fine spettacolo, il cartellone della stagione 2016/2017. Otto spettacoli in un mix di teatro regionale come la Lupa del Verga con Lina Sastri, alternato dal teatro classico con l’Avaro del Moliere, strizzando l’occhio a Stefano Accorsi con il Furioso Orlando.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: