ULTIM'ORA

Vietato dire: “Non ce la faccio”. A Siracusa il primo torneo di beneficienza organizzato dall’AIPD


Locandina torneo AipdNews Siracusa: Vietato dire: “Non ce la faccio”. A Siracusa il primo torneo di beneficienza organizzato dall’AIPD.

Solidarietà e voglia di stare insieme per realizzare i sogni di tanti bambini, ragazzi e adulti associati all’Aipd (Associazione italiana persone down). È questo il denominatore comune che domenica prossima, 5 giugno, a partire dalle 15.30, vedrà sei squadre, rappresentative di altrettanti ambiti della società civile, divertirsi insieme per aiutare a costruire un futuro meravigliosamente abile per quanti sono affetti dalla trisomia.

In campo Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia di Stato, Capitaneria di Porto, l’Ordine regionale dei Geologi di Sicilia e, dulcis in fundo, una squadra di parenti e amici dei nostri amici down, che si sfideranno in un torneo di calcio a 7 per vincere il trofeo della solidarietà.

Appuntamento  dunque domenica 5 giugno sui campi del Sun Club di Siracusa, via per Floridia 22, per un pomeriggio all’insegna della beneficenza e per imparare sempre di più a portare avanti lo slogan “Vietato dire non ce la faccio”.

 

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: