ULTIM'ORA

Siracusa, vendeva capi d’abbigliamento nel centro di Ortigia sostituendo le etichette originali: denunciato un siracusano a seguito dei controlli della Guardia di Finanza


guardia di finanza- siracusa times

News Siracusa: La Guardia di Finanza di Siracusa ha eseguito diversi interventi presso attività commerciali del centro di Ortigia e all’interno dei mercatini rionali cittadini riscontrando innumerevoli irregolarità.

A seguito dei controlli, le Fiamme Gialle hanno sequestrato migliaia di articoli di bigiotteria privi di etichettatura, in lingua italiana, contenente i dati relativi al luogo d’origine del prodotto ed al materiale di realizzazione di tali merci. I responsabili sono stati dunque sanzionati e segnalati alle autorità competenti; gli oggetti, prodotti con materiali potenzialmente nocivi, saranno posti sotto sequestro e successivamente distrutti.

Caso di particolare attenzione quello riscontrato a seguito di un controllo presso un’attività commerciale, sita in Ortigia, gestita da un siracusano. Il soggetto in questione si riforniva di capi d’abbigliamento di dubbia provenienza e sostituiva le etichette originali con altre riportanti la dicitura “Made in Italy”, rivendendo i capi ad un prezzo maggiore.

All’interno della stessa attività sono state rinvenute diverse etichette pronte a sostituire quelle originali, è stato inoltre riscontrato che un dipendente del negozio lavorava “in nero”. Il titolare è stato denunciato a piede libero alla procura.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: