ULTIM'ORA

Un flashmob letterario per salvare l’unica libreria di Taormina: la “resistenza” continua


biblioteca taormina - siracusatimes
News Sicilia:
Flashbuk, è il nome del flashmob letterario, per salvare l’unica libreria di Taormina e dell’hinterland, fondata da Antonella Ferrara e Santinella Bucolo, Un’attività gestita per oltre 13 anni e che oggi rischia ora di chiudere per via del caro affitti. In queste ore si sta organizzando un flashmob per sensibilizzare ulteriormente le istituzioni e l’opinione pubblica. Il popolo dei lettori si è dato appuntamento domenica 12 giugno alle ore 18 nella Piazza Duomo della Città. Libri alle mani, i partecipanti interverrano per scambiarseli, dialogare, leggere in pubblico i brani più belli e significativi.

L’iniziativa di domani in Piazza Duomo è solo l’ultimo di una serie di interventi nati per sollecitare l’opinione pubblica, e nonostante l’attenzione della stampa nazionale, gli appelli di personaggi pubblici e privati, e le migliaia di firme raccolte con la petizione lanciata sul sito change.org con straordinario riscontro, tutto ancora rimane nel dubbio. Il comune di Taormina rischia di perdere la sua unica libreria per essere sostituita dall’ennesimo negozio di abbigliamento, una considerevole perdita per una città che da sempre ospita la cultura e le arti nelle sue diverse manifestazioni. Ai tempi di Amazon e degli altri colossi dell’e-commerce, non sembra esserci spazio e sostegno per queste piccole realtà, ultimi baluardi a sostegno della cultura.

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: