ULTIM'ORA

Truffa on line e sostituzione di persona, vittima un 29enne di Noto: denunciata coppia di coniugi nel milanese


News: Agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di P.S. di Noto, hanno denunciato i coniugi R. F. ( classe 1943) e L.S. ( classe 1965), residenti in provincia di Milano, per il reato di truffa on-line e sostituzione di persona.

La vittima, un uomo di ventinove anni, residente in provincia di Siracusa, ai primi del mese di dicembre 2016, essendo interessata all’acquisto di una macchina fotografica, avviava una ricerca nei siti internet. In un noto portale adibito alla compravendita di oggetti on-line, l’uomo individuava la macchina fotografica di suo interesse e, ritenendo congruo il prezzo proposto di euro 600, contattava il venditore tramite l’inserzione.

Concordate le modalità di pagamento tramite bonifico, la vittima corrispondeva quanto dovuto. Dal momento del pagamento, non ricevendo la merce il giovane si rivolgeva alla Polizia presagendo d’essere stata vittima di un raggiro. Dagli accertamenti effettuati presso l’ufficio postale di Milano si risaliva all’Iban sul quale era stato effettuato il bonifico collegato alla carta intestata all’indagato.

Quanto, invece, all’utenza cellulare comunicata dall’inserzionista ed utilizzata nella trattativa, la stessa risultava intestata ad una donna il cui nome si rivelava falso. Gli approfondimenti investigativi consentivano di risalire al nome esatto della donna,  e così di denunciare entrambi i coniugi per i reati perpetrati.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: