ULTIM'ORA

Totò Riina ricoverato all’ospedale “Maggiore” di Parma


 

totò riinaNews Parma: si aggravano le condizioni dello “zu Totò”, il boss di Cosa Nostra detenuto, dall’aprile dello scorso anno, in regime di 41 bis nel carcere di Parma. 

Totò Riina, 84 anni, soffre da anni di problemi cardiaci. Ha avuto attacchi ischemici e ha subito interventi chirurgici al cuore per l’applicazione di pacemaker; non mancano, infine, diversi problemi di natura epatica. Qualche mese fa era stato ricoverato per accertamenti, per poi essere stato dimesso. Sabato scorso ritorna ad aggravarsi ed è stato ricoverato nel reparto detenuti dell’ospedale Maggiore.

Le sue condizioni sono mantenute nel massimo riserbo per questioni di privacy, ma indiscrezioni parlano di una prognosi preoccupante. 

E’ lo stesso del legale di  Totò Riina a non lasciare dichiarazioni, anche se altri legali hanno da tempo dichiarato apertamente le condizioni precarie del boss corleonese, chiedendo al tribunale di Sorveglianza di valutare un’alternativa al carcere duro.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: