ULTIM'ORA

Torna in scena, nel Piccolo Teatro del Mercato Ragusa Ibla, “La Mafia è un’idea”, di e con Massimo Tuccitto


piccolo teatroNews Ragusa: Torna in scena “La Mafia è un’idea”, di e con Massimo Tuccitto. Lo spettacolo porta avanti la tesi secondo la quale, se si estromette dai propri pensieri quello della mafia, questa è destinata a scomparire e sarà sul palco del Piccolo Teatro del Mercato Ragusa Ibla mercoledì alle 21.

Lo spettacolo teatrale “La mafia è un’idea” è ispirato alla rivista di Pippo Fava “I Siciliani”, fondata nel 1982. “È un dovere morale far conoscere alle nuove generazioni questa fetta di storia della nostra terra sottolinea Tuccitto – Gli scritti di Pippo Fava trasudano ironia gentile e netta, in altri casi serietà ed in altri ancora addirittura farsa; questo è lo stile che lo spettacolo vuole proporre: una visione della mafia non più intesa come imponente sovrastruttura che ci ‘governa’ direttamente e indirettamente, ma come quello che rappresenta realmente, vale a dire, un’espressione dell’inesperienza, della fame e del grottesco tentativo di identificarsi, di una parte del popolo siciliano, in qualcosa che apparentemente sembra possa garantire benessere”. “La mafia è un’idea” porta in scena una storia, reale, con gli attori Tuccitto, Laura Giordani e Luigi Maria Rausa. I tre, accompagnati dalle melodie di Mimmo Aiola, riescono a dare una visione della mafia priva di quel mito creato dalla filmografia internazionale ma rappresentata com’è realmente, ciononostante una parte – piccola – del popolo siciliano pensi che possa garantire benessere.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: