ULTIM'ORA

Tony Di Giacomo ritorna a Canicattini Bagni: il panettiere sopravvissuto al terremoto


tony_di_giacomo_a_canicattini_-_siracusatimesNews Siracusa: Tony riabbraccia la sua famiglia, tra le lacrime della moglie e gli applausi dei suoi concittadini. E’ un uomo molto fortunato Tony Di Giacomo, il panettiere siciliano che viveva e lavorava ad Amatrice, uno dei centri devastati dal terremoto. durante la notte del 24 Agosto, alle ore 3:36 con una scossa di terremoto di magnitudo 6.0 (leggi qui).

A riportarlo a casa, ieri mattina, sono stati in macchina, il padre Giovanni, lo zio Davide e il cugino Saverio, sono andati a prenderlo in provincia di Rieti.  Poi l’arrivo a Canicattini e l’abbraccio moglie e figli, con i parenti, con il sindaco Paolo Amenta, gli assessori, gli amici e tanti concittadini che l’hanno atteso all’ingresso di Canicattini Bagni. All’ingresso del paese uno striscione preparato per l’occasione per esprimere il calore dei concittadini e l’affetto per Tony, che ha cercato di ringraziare tutti. Adesso è tempo di ricominciare per Tony, proprio da Canicattini.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: