ULTIM'ORA

Taglio Intercity Siracusa – Roma. Zappulla: “Una ennesima provocazione alla Sicilia”


News Siracusa:dopo la firma del contratto di servizio tra la Regione Siciliana e Trenitalia con la previsione di forti e importanti interventi anche e soprattutto sulle linee a lunga percorrenza Trenitalia non trova di meglio che provocare i siciliani scegliendo di sopprimere dal 1 ottobre i due intercity Siracusa –Roma e Palermo-Roma”. Sulla soppressione del treno a lunga percorrenza Siracusa- Roma (leggi qui) è intervenuto l’On. Pippo Zappulla di Articolouno Movimento Democratico e Progressista.

“Un altro e devastante messaggio concreto e simbolico di abbandono della Sicilia che invece di godere di una maggiore attenzione e investimenti per la sua insularità ne paga pesantemente il prezzo interrompendo la continuità territoriale, ovvero una delle condizioni fondamentali della qualità e del diritto alla mobilità.

Condivido , pertanto, le forte e motivate proteste delle organizzazioni sindacali e dello stesso Comitato Regionale dei Pendolari nel denunziare il rischio reale di lento ma inesorabile smantellamento della rete ferroviaria siciliana.

“Il silenzio del Governo Regionale sulla vicenda è davvero grave e singolare e chiedo, pertanto , al Ministro Del Rio di convocare con il carattere di obiettiva urgenza una riunione con Trenitalia e la Regione Siciliana  per scongiungere ciò che si configura come un gravissimo impoverimento del sistema dei trasporti e del diritto alla mobilità dei siciliani e dei siracusani”.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: