ULTIM'ORA

Successo per la Teamnetwork Albatro contro il Valentino Ferrara


albatro

News Siracusa: la Teamnetwork Albatro Siracusa espugna Benevento e mantiene il secondo posto nella classifica del girone C di serie A di pallamano in compagnia del Conversano, a sei lunghezze dalla capolista, ormai irraggiungibile, Fasano. Sempre in vantaggio, anche di 3, 4 reti, la squadra ospite si è complicata la vita nel finale, lasciando l’ultimo possesso in mano ai padroni di casa che, però, non sono riusciti ad andare alla conclusione.

“Abbiamo vinto di misura, ma il risultato finale – dice il tecnico Giuseppe Vinci – non deve ingannare. La gara non è mai stata in bilico. Abbiamo sbagliato soltanto a non chiuderla prima, dato che abbiamo fallito tante conclusioni. Se avessimo fatto 40 gol, nessuno avrebbe potuto meravigliarsi. Questo significa che dobbiamo essere più cinici e cattivi in avanti e dobbiamo lavorare molto su questo fattore. Ho notato progressi in difesa, anche se 24 gol al passivo dal Valentino Ferrara sono un po’ troppi. Sapevamo che sarebbe stata difficile, contro una squadra ostica, ma alla fine abbiamo vinto ed è ciò che conta di più. Abbiamo dimostrato carattere e personalità. Ottima la prova di Molina, ancora una volta migliore in campo ma anche Di Marcello, Santilli e Colasuonno si sono dimostrati all’altezza della situazione. Ora guardiamo avanti, non c’è nulla da festeggiare. Bisogna subito pensare al Noci”.

Sabato prossimo infatti i siracusani giocheranno ancora in trasferta. Servirà un’altra prova maiuscola e una vittoria che consenta di mantenere la seconda posizione in classifica.

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: