ULTIM'ORA

Sport e solidarietà. L’Accademia del calcio Città di Siracusa protagonista di un’ iniziativa che ha coinvolto i ragazzi del centro di accoglienza SPRAR ARETUSA


Centro migranti Siracusa TimesNews Siracusa: Sport e solidarietà. Sport inteso come simbolo di integrazione e spirito di accoglienza.

Sono questi gli obiettivi chiave dell’Accademia del Calcio Città di Siracusa. E’ su queste solide basi che, nella giornata di ieri, la Juniores del Siracusa capitanata da mister Corrado Modicano ha disputato un’amichevole con il ragazzi ospiti del centro di accoglienza Sprar Aretusa. Un momento di sport legato, fortemente, a voler arginare qualsiasi forma di razzismo.

Nella giornata di oggi, invece, la Juniores disputerà alle ore 17 presso i campi “New Aurora” di viale Epipoli un’amichevole   contro la compagine aretusea “Santa Lucia”, squadra che milita in seconda categoria.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: