ULTIM'ORA

Spazio nutrizione: dimagrire e detossificarsi dopo le feste di Natale


panciaSono oramai passati i momenti di pandoro e cotechino, i regali sono stati ricevuti, lo spumante è finito ed i ritmi quotidiani tornano all’insegna del lavoro e della frenesia giornaliera. Le giornate si accumulano di stress e l’aria festiva è solo un ricordo. Ma qualcosa è rimasto.. Babbo Natale ci ha lasciato qualche chilo in più e tanta pesantezza da smaltire. Cosa fare per tornare in forma? “Uffa! Non ho tempo e voglia per mettermi a regime!”.. Ecco che vengo in vostro aiuto, dando dei piccoli consigli da praticare ogni giorno.

Fare spuntini durante la giornata: almeno 5, sono i pasti al giorno, leggeri e facili da digerire. Lo spuntino migliore rimane il frutto, che a mezza mattinata e nel pomeriggio risulta essere un ottimo escamotage pratico e veloce.

La colazione: anch’essa semplice meglio del tè verde (ottimo antiossidante) o latte di soya con delle fette biscottate integrali o del pane di segale

Il pranzo: meglio sbizzarrirsi con le verdure di stagione ed insalate miste. Finocchio, sedano, carote, e pomodoro non devono mancare (salvo intolleranze varie). Preferire un primo leggero a pranzo con pasta integrale o meglio legumi con cereali.

La cena: minestrone o zuppe calde sono un ottimo conforto salutare per riscaldarci in questi giorni freddi. Preferire del pesce magro come merluzzo e similari alla carne per liberarci dalle pesantezze e favorire i processi digestivi.

Attività fisica: non sempre si riesce a farla, di norma tre volte a settimane 1 ora per volta sarebbe l’ideale, ma vanno bene anche non prendere l’ascensore, andare a piedi, passeggiare più volte il vostro amico peloso, se ne avete uno..

Consiglio: ansi.. ve ne regalo 4 di consigli

  • Aiuta il fegato con degli infusi di tarassaco per detossificarlo e depurarti, è un po’ amaro ma vi accorgerete del potere di questa pianta.
  • Dedica 5 minuti al giorno per te sedendoti in una posizione comoda con la schiena dritta, ed inizia ad alternare la respirazione. Tappa la narice sinistra con il pollice poi inspira lentamente ed espira lentamente. Lo stesso fallo con la narice destra. Provalo per 5 minuti. Ci sono studi che dimostrano che questo aiuti a rilassare ed equilibrare il sistema nervoso vegetativo.
  • Evita zuccheri farine raffinate dolci etc. limitati nel sforzare il tuo pancreas, concedigli una sosta! Evitando i picchi insulinemici sarai meno stanco e spossato.
  • Ed infine: Muoviti! Muoviti! Muoviti!

 

Per maggiori info sul dottor Antonino Marinello (Leggi qui)

o contattare il numero di telefono per una visita su prenotazione  347.5185192  (viale Scala Greca 67/F)

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: