ULTIM'ORA

Spaccio stupefacenti a Taranto nel 2010. I carabinieri di Pachino arrestano un cittadino tunisino


HATIT MAHRANE CL.87

in foto: HATIT MAHRANE

News Pachino: i Carabinieri , nel corso del quotidiano servizio di controllo del territorio, hanno rintracciato e tratto in arresto in ottemperanza al provvedimento di revoca di decreto di sospensione di ordine di esecuzione per la carcerazione e ripristino dell’ordine medesimo emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Taranto, Hatit Maharane, cittadino tunisino classe 1987, da alcuni anni ormai residente in Italia.

L’uomo deve espiare la pena detentiva residua di 1 mese di reclusione oltre al pagamento di una multa di 1500 euro per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti commesso in un paesino in provincia di Taranto nell’agosto 2010. Espletate le formalità di rito, l’arrestato è stato associato presso la casa circondariale “Cavadonna” di Siracusa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: