ULTIM'ORA

Sortino, salvata postazione 118 dopo la “svista” della Regione Sicilia. Vinciullo: “l’ambulanza resta a tutela del territorio”


News:L’ambulanza medicalizzata di Sortino non si tocca, resterà a tutela del territorio come giusto che sia, lo ha assicurato l’Assessore Gucciardi, a cui va il nostro ringraziamento, insieme al Vice Presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana On. Giuseppe Lupo e al Presidente della Regione Rosario Crocetta”- Lo comunica l’On. Vincenzo Vinciullo, Presidente della Commissione ‘Bilancio e Programmazione’ all’Assemblea Regionale Siciliana,Vincenzo Parlato, Sindaco del Comune di Sortino e Nello Bongiovanni di Sortino al Centro.

“È stato premiato, spiega Vinciullo, il lavoro di squadra che ha visto insieme il Sindaco della città di Sortino, Vincenzo Parlato,  insieme a Nello Bongiovanni e a quanti si sono uniti a questa battaglia che non è stata, una battaglia di campanile ma è stata una battaglia di civiltà giuridica e sanitaria a tutela di un territorio, lontano dagli ospedali della provincia che non poteva essere sguarnito di una ambulanza medicalizzata che ha funzionato anche nell’interesse dei centri vicini a Sortino”.    

“Devo, ha proseguito Vinciullo dichiarando, prendere atto della particolare intelligenza politica del Sindaco Vincenzo Parlato e di Nello Bongiovanni, che hanno messo da parte ogni diversità di vedute per impegnarsi in questa battaglia che si è conclusa positivamente per i cittadini di Sortino. L’azione della mia Amministrazione Comunale, ha dichiarato il Sindaco Parlato , la concertazione con la deputazione Regionale,  nella persona dell’On. Vinciullo e la sensibilità dimostrata dall’Assessore Gucciardi , hanno dato i risultati sperati. L’ambulanza medicalizzata era una necessità assoluta per la comunità di Sortino a cui non potevamo assolutamente rinunciare”.               

“Solo l’idea di poter essere privati dell’ambulanza medicalizzata , ha dichiarato Nello Bongiovanni, era una proposta assurda  che non ho mai accettato fin dal primo momento e che mi ha visto , insieme agli amici di Sortino al Centro e all’Amministrazione Comunale, impegnato a  difendere la mia comunità e quanti hanno bisogno di una assistenza immediata in caso di urgenza sanitaria. Il lavoro di squadra, la sinergia necessaria in questi casi e il venir meno di ogni posizione personale come sempre, hanno concluso Vinciullo, Parlato, Bongiovanni, dà sempre risultati positivi per il territorio. Si è scritta una buona e  corretta pagina di amministrazione del territorio e di questo siamo pienamente soddisfatti”.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: