ULTIM'ORA

Sortino: exploit di pubblico e grande successo per la Festa della Musica e dell’Ecologia


festa della musica sortino siracusa times ok 2News Sortino: grande successo, lo scorso sabato, per la Festa della Musica e dell’Ecologia organizzata dai ragazzi delle associazioni Arci Esedra e Legambiente (leggi qui). I giovani sortinesi hanno ampiamente rispettato le aspettative organizzando un festival del riciclo creativo nel pomeriggio ed una serata di musica trascinante, capace di destare l’interesse e la curiosità dell’intero paese e di molti visitatori provenienti da tutta la provincia di Siracusa.

“Con la Festa della Musica e dell’Ecologia si conclude un lavoro lungo un anno in cui Arci Esedra si è impegnata in tante iniziative sociali  ha dichiarato il presidente Luigi Salonia  e la partecipazione dei sortinesi grandi e piccoli ci ha ripagato e riempito di gioia. La Festa è stata un evento anche economico viste le tante attività che hanno proposto prodotti enogastronomici. Ringraziamo coloro che hanno collaborato con noi e che ci hanno sostenuto: il Comune di Sortino, l’Asp di Siracusa, l’unione dei Comuni Valle degli Iblei, l’Acipas, Duchenne Parent Project, Stonewall, Amnesty International, Avis, Comieco, Corepla, Cial, centro Studi Faber, Ludoteca PiccoloPrincipe, e Arciragazzi Zuimama“.

Anche l’assessore Vincenzo Parlato è intervenuto in merito alla splendida iniziativa, complimentandosi con i giovani organizzatori: “L’attività estiva pianificata dall’assessorato all’Ambiente con Legambiente e Arci Esedra è stata veramente intensa dopo il campo internazionale di volontariato ambientale “Volontariambiente” e la festa sul riuso e riciclo creativo “Festambiente Pantalica” abbiamo avuto la magnifica Festa della Musica e dell’Ecologia organizzata benissimo da giovani che si sono fatti testimoni di una campagna di sensibilizzazione ambientale rivolta proprio alle giovani generazioni, al fine di incentivare la cultura del riuso e del riciclo. I ragazzi inoltre hanno ricevuto i complimenti delle Forze dell’Ordine per il fatto che tutto si è svolto in modo sereno e tranquillo”.

“I ragazzi impegnati nella pianificazione delle attività ambientali – ha concluso Parlato  si occuperanno anche di abbellire, tramite piantumazione di fiori, le aiuole spartitraffico presenti nel territorio comunale oltre ad una campagna informativa sul conferimento dei rifiuti differenziati e alla tipologia di materiale da smaltire. Le associazioni Arci Esedra e Legambiente insieme a Proloco e a tutte le forze sane del paese e alle associazioni di categoria saranno le colonne portanti dell’organizzazione della Sagra del Miele che impegna l’Amministrazione comunale per rilanciare Sortino”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: