ULTIM'ORA

Sortino, Bongiovanni: Vincenzo Buccheri, il sindaco delle tasse


Nello_Bongiovanni_3

Nello Bongiovanni

News Sortino: aumento delle aliquote Tasi e Imu.“L’ultima vergognosa trovata del Sindaco Buccheri e della sua Giunta” – così definita da Nello Bongiovanni  presidente di Sortino al Centro – che non solo ha deciso, di aumentarle al massimo consentito per legge ma soprattutto, ha deliberato senza avere nessun confronto” 

Un provvedimento, approvato da una delibera dello scorso due settembre, che rappresenta, secondo Bongiovanni, l’ennesima tegola caduta sulla testa dei Sortinesi, già oberati da circa quattro anni da imposte, tasse e sovratasse, e senza neppure la soddisfazione di vedersi mai ripagare con l’erogazione di servizi pubblici degni di questo nome da ultimo, hanno perfino distrutto anche l’ultimo straccio di estate Sortinese.


«E’ giusto che si sappia che oggi – spiega Bongiovanni – nel caso in cui il Consiglio Comunale approvasse queste aliquote, i cittadini si ritroverebbero a pagare circa 200 euro a famiglia in più, per questo nell’interesse di tutta la cittadinanza, già stremata dalla crisi economica e che proprio non avvertiva il bisogno di questo tardivo “regalo” da parte del Sindaco Buccheri e compagni”.

“Ci rivolgiamo al Consiglio Comunale e principalmente a quei Consiglieri che – conclude il presidente di Sortino al centro –  nell’ultimo periodo si stanno dilettando insieme ad altri soggetti della prima repubblica a pulire e restaurare madonnine di non approvare questo provvedimento destinato unicamente ad impoverire le tasche dei Sortinesi, senza arrecare loro il benché minimo beneficio visto che, lo sappiamo bene, i servi pubblici oramai sono inesistenti e quindi non servirà per nulla a migliorare la qualità dei servizi pubblici ma si tradurrà nell’ennesimo sacrificio fine a se stesso imposto ai cittadini”.

 

                                                                    

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: