ULTIM'ORA

Sortino, bancarotta fraudolenta: deve scontare due mesi ai domiciliari


News Sortino: i Carabinieri della Compagnia di Augusta, nella tarda mattinata di ieri, hanno tratto in arresto C.L., 68enne, di Sortino, pensionato, in esecuzione dell’ordine di carcerazione emesso l’01 marzo 2017 dal Tribunale di Sorveglianza di Ancona che ha disposto la carcerazione dovendo espiare mesi 2 di reclusione perché riconosciuto colpevole del reato di bancarotta fraudolenta commesso in Jesi (AN) nel mese di aprile 2004 in qualità di amministratore unico di una s.r.l..

L’arrestato, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato posto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: