ULTIM'ORA

Sorbello ricorda Mario Scelba a 25 anni dalla morte: “Siracusa non dimentichi lo statista galantuomo”


piccione-Mario scelba-caracciolo

Corrado Piccione, Mario Scelba e Raffaello Caracciolo

News Siracusa: sono passati 25 anni dalla morte di Mario Scelba, il grande statista siciliano che fu accanto a don Luigi Sturzo, come segretario particolare, ministro dell’Interno nei governi De Gasperi e poi presidente del Consiglio dal 10 febbraio 1954 al 6 luglio 1955.

“È importante – dichiara il consigliere comunale Salvo Sorbello – che anche Siracusa, città alla quale Mario Scelba è stato sempre particolarmente vicino, anche per l’amicizia che lo legava a Corrado Piccione, Neli Reale, Raffaello Caracciolo, ricordi questo importante esponente della tradizione democratica e cristiana”.

“Il tempo – conclude Sorbello ci ha consentito di vedere la figura di Scelba fuori della leggenda nera che lo ha ingiustamente dipinto non come l’onesto e fedele difensore della democrazia ma come uno dei protagonisti di un periodo di cupa repressione poliziesca”.

Siracusa a 25 anni della morte di Scelba. Sorbello: “la città ricordi lo statista galantuomo”

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: