ULTIM'ORA

Siracusa,malattie respiratorie: domani presentati i risultati del programma “Resp/Asp/Insieme”


asp siracusa

News Siracusa: domani nella sala conferenze dell’Ordine dei Medici di Siracusa (Corso Gelone 103) saranno presentati i risultati del programma“Resp/Asp/Insieme”, promosso dall’Asp di Siracusa insieme con le Federazioni dei medici di medicina generale e dei pediatri di libera scelta (Fimmg e Fimp), rivolto ai residenti dei comuni dell’area ad alto rischio ambientale, per fare emergere le affezioni delle alte e basse vie respiratorie ad essa collegate.

Il progetto ha previsto un canale preferenziale per le visite pneumologiche ed otorinolaringoiatriche dei residenti nei comuni di Augusta, Floridia, Melilli, Priolo, Siracusa eSolarino ricadenti nell’area ad alto rischio ambientale. La presentazione dei risultati e degli obiettivi raggiuntida parte del direttore Cure Primarie dell’Asp di Siracusa Giuseppe Bruno, aprirà l’evento di formazione ECM rivolto a medici chirurghi delle discipline interessate e farmacisti territoriali e ospedalieri dedicato alle concause di svariate malattie che originano dall’inquinamento ambientale con particolare attenzione alle malattie respiratorie.

I lavori saranno aperti alle ore 9 dal saluto del direttore generale dell’Asp di Siracusa Salvatore Brugaletta e dal presidente dell’Ordine provinciale dei Medici nonché direttore sanitario dell’Asp di Siracusa Anselmo Madeddu. Il progetto “Resp/Asp/Insieme” nasce con la finalità di promuovere la prevenzione delle patologie dell’apparato respiratorio, che colpiscono l’8 per cento degli italiani e che sono destinate ad aumentare sempre più a causa di smog, fumo ed invecchiamento della popolazione.

Recenti studi dell’OMS mettono in evidenza il forte legame tra inquinamento dell’aria all’interno delle abitazioni e dell’aria all’esterno con le malattie cardiovascolari, ictus cerebrali, cardiopatie, ischemie e cancro. Tutto questo si va ad aggiungere al ruolo svolto dall’inquinamento dell’aria nella comparsa di malattie respiratorie acute e croniche.

Una interessante sessione sarà dedicata alla Telemedicina quale ausilio per il medico e vantaggio per il paziente con asma di cui parlerà Maurizio Cipolla medico di medicina generale dell’Asp di Catanzaro coordinatore UCCP Catanzaro Lido.

Interverranno, inoltre,il segretario provincialeFimmg Giovanni Barone e il segretario provincialeFimp Salvatore Patania, i direttori dei Distretti sanitari di Siracusa e Augusta Antonino Micale e Lorenzo Spina, lo pneumologo Mario Schisano, il direttore della Otorinolaringoiatria dell’ospedale Umberto I di Siracusa Giuseppe Reale e il responsabile dell’Otorinolaringoiatria dell’ospedale Muscatello di Augusta Augusto Trigila, il direttore Gestione Farmaci Giuseppe Caruso, il dirigente medico di Medicina generale dell’ospedale Muscatello di Augusta Francesco Giacalone.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: