ULTIM'ORA

Siracusa, volley: l’Eurialo perde in tre set a Catania contro la Teams Volley


Siracusa. Una sfida davvero ardua quella affrontata ieri, dall’Eurialo Siracusa nella decima giornata di campionato di serie c di pallavolo femminile.

Team Volley Catania troppo forte per l’Eurialo Siracusa, costretta ad arrendersi con un netto3-0  Privo delle influenzate Rotondo e Tanasi, in terra etnea coach Scandurra non ha potuto disporre neanche della miglior Di Mauro, in campo per lunghi tratti del match, seppur infastidita da una contrattura alla coscia destra che ne ha condizionato la prestazione. La squadra siracusana non si è risparmiata, ma nulla ha potuto contro la forza fisica e la bravura tecnica delle avversarie.

L’aice in apertura di match di Farruggia non aveva neanche illuso le aretusee, che sono riuscite a lottare ad armi quasi pari solo fino al 10-7, poi le padrone di casa hanno preso il largo, chiudendo il primo set sul 25-13. Sulla stessa lunghezza d’onda il secondo parziale.

Doppio  vantaggio iniziale dell’Eurialo, che si fa subito riprendere e superare. Chiesa è inarrestabile, Oliva e Bombaci mettono a segno punti in serie e la Teams Volley arriva celermente sul più 11 (20-9) per poi chiudere con 13 punti di margine. Anche il terzo set è a senso unico e l’Eurialo si ferma a 10, penalizzata anche da alcuni errori di troppo in difesa.

«Potevamo far meglio dal punto di vista dell’atteggiamento – ha commentato il  tecnico Luca Scandurra – A tratti siamo stati troppi dimessi, anche se capisco che non è facile restare in partita quando vieni surclassato dalla forza fisica e dal gioco spumeggiante delle avversarie. Noi in questi casi però siamo troppo passivi e non va bene. Dobbiamo lavorare su questo. Per il resto, oggi la squadra ha fatto quello che poteva contro un avversario di caratura nettamente superiore. Sapevamo che avremmo avuto poche possibilità di far punti e così è stato. Le catanesi non hanno sbagliato nulla sfruttando nel migliore dei modi tutte le loro caratteristiche».

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: