ULTIM'ORA

Siracusa, Vinciullo: “Svincolo Maremonti, entro 15 giorni l’apertura al traffico”


 

svincolo maremonti Siracusa TimesNews Siracusa: entro 15 giorni aprirà finalmente lo svincolo Maremonti.

L’On. Vincenzo Vinciullo, Vicario della Commissione ‘Bilancio e Programmazione’ all’ARS, dichiarata: “È questa la conclusione a cui si è giunti dopo una lunga serie di riunioni fra Prefettura di Siracusa, il Consorzio per le Autostrade Siciliane, l’ANAS, il Ministero delle Infrastrutture e la Polizia Stradale.

L’opera, che rischiava di non essere aperta, in quanto il CAS si era dimenticato di progettare e realizzare l’illuminazione, potrà invece, questa estate, aiutare a rendere meno drammatici l’uscita e il ritorno dalle zone balneari verso la città di Siracusa.

E’ dal 2003, ha proseguito l’On. Vinciullo, che mi occupo della progettazione e realizzazione dello svincolo Maremonti, che fu inserito su mia richiesta, in qualità di Assessore alla Protezione Civile della città di Siracusa, nel nuovo Piano Regolatore approvato nel 2004.

Dopodiché mi sono impegnato per il suo finanziamento, allora avuto grazie all’interessamento del Ministro Matteoli, e poi ho sempre cercato, vigilando, di superare le difficoltà che di volta in volta si erano frapposte tra inizio dei lavori e alla loro conclusione.

L’ultima difficoltà, che sembrava insormontabile, era emersa all’indomani del collaudo delle opere: mancava l’impianto d’illuminazione e di conseguenza l’opera non sembrava poter essere aperta al pubblico.

Da qui, ha continuato l’On. Vinciullo, una serie di innumerevoli miei interventi, che hanno portato alla decisione del CAS di realizzare un impianto di illuminazione momentaneo dello svincolo, in modo da consentirne l’apertura.

Una pagina di buona politica sicuramente, ha concluso l’On. Vinciullo, anche se è stato alle volte quasi drammatico portare a conclusione i lavori e di cui le file di ieri dimostrano, ancora una volta, la necessità dell’opera e della sua apertura al traffico”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: