ULTIM'ORA

Siracusa, Vinciullo: “stabilizzazione ex lavoratori socialmente utili dell’ASP di Siracusa, la Commissione Sanità fuga ogni dubbio”


vinciullo siracusa times

News Siracusa: l’On. Vincenzo Vinciullo, ha reso noto, in una nota di aver discusso sulla stabilizzazione degli ex lavoratori socialmente utili dell’ASP di Siracusa.

“Nessuno può mettere in discussione i diritti acquisiti dagli ex lavoratori socialmente utili della ASP nel percorso verso la loro stabilizzazione definitiva. L’ha stabilito, questa mattina, la Commissione Sanità, nel corso di un’audizione a cui hanno partecipato, oltre ai rappresentanti dei lavoratori, i rappresentanti istituzionali dell’ASP 8 di Siracusa. Nel corso del mio intervento in Commissione Sanità- ha dichiarato l’On. Vinciullo –  nel fare un excursus sui diritti già acquisiti, e ormai consolidati, dai lavoratori, ho contestato all’Assessorato della Salute di non aver dato la possibilità alla Direzione dell’ASP di Siracusa di coprire tutti i posti previsti nella pianta organica”.

“Infatti – ha proseguito – a fronte di 3200 posti inseriti in pianta organica, ad oggi sono coperti da personale a tempo determinato solo 2772 posti. E’ chiaro che le responsabilità, quindi, della mancata stabilizzazione dei lavoratori sono solo ed esclusivamente dell’Assessorato della Salute, perché se in questi mesi l’Assessorato avesse concesso quanto dovuto, oggi non saremmo qui a lamentarci per la mancata assunzione di ulteriori 104 precari”.

“Nel corso della seduta è stato affrontato anche il problema relativo ai co.co.co. ed è stato, anche in questo caso, acquisito il parere favorevole da parte dell’Assessorato e, quindi, anche questo problema è stato risolto. Rimane un ultimo punto da chiarire – ha concluso: quello sulla possibilità di assunzione momentanea in deroga, per consentire al personale dipendente di ruolo di poter andare in ferie”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: