ULTIM'ORA

Siracusa, Vinciullo: “l’apertura di radioterapia rappresenta un risultato storico”


Vincenzo Vinciullo siracusa times

On.le Vincenzo Vinciullo, deputato regionale

News Siracusa: “sono soddisfatto per avere contribuito alla realizzazione di una struttura sanitaria all’avanguardia qual è quella della radioterapia in provincia di Siracusa”. Lo dichiara il deputato regionale Vincenzo Vinciullo.

“Dal 2009, insieme al collega Roberto De Benedictis, che mi piace ricordare in questa occasione, ci siamo battuti affinché alla provincia di Siracusa venissero assegnati nove milioni di euro per l’acquisto e la costruzione di importanti attrezzature di alta tecnologia specialistica per quanto riguarda la sanità pubblica.

Il 2 febbraio del 2010, insieme, riuscimmo ad ottenere che ben 9 milioni di euro dei 68 milioni stanziati dal PO FESR 2007-2013 venissero destinati alla provincia di Siracusa.

Un risultato storico – ha proseguito il deputato – mai avvenuto precedentemente e che ha fatto sì che la sanità pubblica della nostra provincia si liberasse dall’asservimento totale che aveva nei confronti della sanità privata e nei confronti delle province di Catania e di Ragusa.Oggi, il risultato di quelle interminabili lotte è sotto gli occhi di tutti: 2 risonanze magnetiche, una a Siracusa e una ad Avola, una tac, un mammografo digitale, un angiografo digitale, la pet-tac inaugurata la scorsa settimana e ieri la radioterapia.

Quindi – ha concluso Vinciullo – una pagina importante si è conclusa ieri. Adesso inizia una nuova battaglia ancora più importante: quella per la realizzazione del nuovo ospedale di Siracusa, le cui risorse sono già stata deliberate il 30 dicembre 2010 e su cui si attende la risposta definitiva del Comune nell’individuazione della nuova area o nella conferma di quella già scelta”.

© Riproduzione riservata



Articoli correlati: