ULTIM'ORA

Siracusa: Vinciullo e Castagnino hanno le idee chiare per l’ex Lazzaretto


Ex Lazzaretto Siracusa Times

Ex Lazzaretto

News Siracusa: il deputato regionale Vincenzo Vinciullo e il consigliere comunale Salvatore Castganino, dichiarano che il Comitato di indirizzo e controllo per la gestione dell’Accordo di Programma non può, giorno 31 marzo, deliberare sull’affidamento in concessione dell’ex Lazzaretto, in quanto lo stesso è di proprietà del Ministero delle Infrastrutture.

Solo dopo il ritorno nella disponibilità del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti – dichiarano Vinciullo e Castagninola Capitaneria di Porto potrà fare un Bando per destinarlo agli usi consentiti dalla Legge.

In particolare – proseguono Vinciullo e Castagnino ricordiamo che vi è un impegno formale affinché possa essere destinato ad ospitare l’ARPA di Siracusa, i cui compiti istituzionali si inquadrano nel progetto di risanamento dell’immobile.

Nel caso in cui l’ARPA, che ha già presentato formale richiesta di utilizzo dei locali, volesse rinunciare, ricordiamo che vi è un impegno morale con i Vigili Urbani della Città di Siracusa.

E’ noto, infatti, che l’attuale Comando dei Vigili Urbani non è più idoneo ad ospitare la Polizia Municipale, quindi sarebbe la soluzione migliore, in alternativa all’ARPA di Siracusa.

Altre ipotesi – concludono Vinciullo e Castagnino servirebbero solo a mortificare il servizio di quasi 200 Vigili Urbani, che tutti i giorni, da anni, lavorano in condizioni precarie e che invece, così, avrebbero una sede degna della loro storia”.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: