ULTIM'ORA

Siracusa. Vigili del fuoco “discontinui”, Vinciullo: “Presentata mozione di stabilizzazione”


News Siracusa: “negli ultimi anni, il Corpo dei Vigili del Fuoco ha visto diminuire drasticamente le risorse finanziarie stanziate dallo Stato, con conseguente carenza di personale e, nonostante ciò, riuscendo, con sacrifici straordinari, a rispondere efficacemente alle innumerevoli richieste di intervento della popolazione per le emergenze, che, come dimostrano le emergenze dovute agli incendi delle ultime settimane, hanno flagellato la Sicilia”. Lo rende noto l’On. Vincenzo Vinciullo.

“L’efficienza e l’efficacia del Corpo dei Vigili del Fuoco non sarebbe tale senza l’apporto dei cosiddetti “discontinui”, Vigili del Fuoco a tutti gli effetti ma che, nonostante servano la popolazione da decenni, si trovano ancora in condizione di precariato, non potendo essere chiamati in servizio per più di 14 giorni consecutivi e comunque per non più di 160 giorni all’anno”.

“Per garantire l’apporto costante e continuativo di questi esperti professionisti, che combattono la puntualissima emergenza incendi estivi in Sicilia, che affrontano le alluvioni, a cui si assiste, ormai, ogni anno e che sono chiamati a rispondere ogni giorno alle centinaia di richieste di aiuto dei cittadini, ho presentato una mozione, la n. 650 del 24 luglio 2017, per sollecitare il Governo Nazionale ed i Ministeri competenti ad avviare il percorso di stabilizzazione dei Vigili del Fuoco cosiddetti “discontinui” , mettendo fine, così –  ha concluso l’On. Vinciullo–  ad un’ingiustizia che dura ormai da troppi anni”.

 

 

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: