ULTIM'ORA

Siracusa (Video): enorme successo per l’edizione 2015 di “Agòn”


Amici dell'INDA Siracusa Times

Intervento di Enrico Di Luciano ad Agon 2015

News Siracusa: un successo di pubblico ha caratterizzato, ieri, la tradizionale edizione di “Agòn: Dal dramma antico alla simulazione processuale”, organizzata dall’Ordine degli avvocati di Siracusa, dalla Fondazione INDA, dall’Isisc e dall’associazione “Amici dell’INDA”.

Dopo il saluto di Ezechia Paolo Reale, segretario Generale dell’Isisc, che ha tracciato la storia e le finalità scientifiche dell’Istituto, il Presidente degli “Amici dell’INDA”, Enrico di Luciano, ha voluto ringraziare la Sovrintendente facente funzione Mariella Musumeci per lo spirito di collaborazione legata alla concessione del Teatro per lo svolgimento della manifestazione ed ha voluto mettere in evidenza l’attualità della tragedia “Medea”.

Subito dopo ha avuto luogo l’interrogatorio di Medea interpretata dall’attrice Valentina Banci mentre l’accusa è stata assunta dal presidente dell’Associazione Nazionale Magistrati, Claudio Sabelli, invece la difesa, successivamente alla testimonianza del regista Paolo Magelli, è stata affidata a Giovanni Sofia, del Foro di Salerno.

Al termine del dibattito Ettore Randazzo, Presidente del Consiglio Scientifico Regionale dell’ISISC, ha invitato il pubblico a giudicare, tramite cartellino, secondo coscienza.

Il pubblico ha espresso, a maggioranza, l’innocenza di Medea mentre il “giudice”, Salvatore Carrubba, Presidente del “Piccolo Teatro” di Milano ha condannato Medea alla lettura del filosofo Immanuel Kant per ritrovare  “il cielo stellato sopra di lei, e la legge morale in lei”. 

La manifestazione, anche quest’anno, è stata seguita anche dalla Comunità Sorda di Siracusa, grazie al servizio di interpretariato in LIS e l’interessamento di Bernadette Lo Bianco, esperta di Cultura accessibile.

 

 

 

 

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: