ULTIM'ORA

Siracusa: venerdì scorso, presso il salone della Cgil, un’assemblea di tutti i lavoratori interessati agli appalti ferroviari della stazione e dello scalo Pantanelli


Cgil siracusa timesNews Siracusa: venerdì scorso si è tenuta, presso il salone della CGIL di Siracusa, un’assemblea di tutti i lavoratori interessati agli appalti ferroviari della Stazione di Siracusa e dello scalo Pantanelli. Il tema dell’assemblea ha riguardato oltre alle problematiche lavorative di ogni settore aziendale,  capire e approfondire l’effettiva attività e ciò che gira attorno al mondo degli appalti ferroviari, che prospettive hanno i lavoratori di questo settore e soprattutto la progettualità  e gli investimenti che TRENITALIA E  R.F.I.  propongono attualmente, per il futuro della nostra Stazione ferroviaria.

All’ assemblea, a cui hanno partecipato molti lavoratori delle aziende e imprese appaltanti,  Serfer, Miles, Mondus Prometeo, Angelservice  sono intervenuti il Segretario Provinciale FILT CGIL Vera Uccello e ha concluso i lavori  il Segretario Regionale FILT CGIL  Peppe Ferrito, che segue il settore Appalti Ferroviario.

L’assemblea ha dato inizio e avvio alla discussione sul rilancio della Stazione ferroviaria di Siracusa e dello scalo Pantanelli. In questa ottica è già fissato il direttivo provinciale della filt cgil con all’ordine del giorno  “ferrovia e scalo Pantanelli”. Prospettivo e rilancio, per lo sviluppo e l’occupazione della nostra provincia, in un quadro di distretto sud orientale. Al direttivo della FILT di Siracusa che si svolgerà Giovedi 15 ottobre alle ore 16, presso il salone della CGIL Provinciale,  parteciperanno, oltre ai vertici della CGIL Provinciale, i Segretari di FILT CGIL Catania e Ragusa e i Segretari Regionali della FILT SICILIA.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: