ULTIM'ORA

Siracusa, va in scena al cineteatro Aurora il capolavoro di Beccket “E’ arrivato Godot”


 

GodotNews Siracusa: Tutto pronto, la decennale attesa sarà ripagata. Venerdì alle 20,30 al cineteatro Aurora di Belvedere… “È arrivato Godot”. La riscrittura del capolavoro di Beckett – realizzata con l’aiuto di Gianpaolo Renello, docente di Letteratura all’Università di Salerno ed esperto di Informatica Umanistica e organizzata con l’associazione Morphosìs – sarà messa in scena dal regista e attore siracusano Massimo Tuccitto che salirà sul palco con l’allievo della Fondazione Inda Corrado Drago e la giovane attrice nigeriana Courage Odafeh.

Nessuna indagine psicologica dei personaggi, nessun arpeggio filosofico sul senso del capolavoro Beckettiano fino a quando nel finale arriva “il ragazzo”, che con tutta serenità dice di conoscere bene Godot e addirittura di lavorare per lui. Quasi intimorito dallo sgomento e dallo stato di “malmessi” che i due continuano a perseverare, fugge via da quella infinita situazione di attesa per gettarsi nel fiume della vita al servizio del signor Godot.

“Godot è un viaggio, un canale youtube, una compressa effervescente, un orologio da polso, una cravatta, un giullare, un amico, una professione, una moglie o un marito, un sacco, una pianta, il cielo e la terra, i respiri degli esseri umani uniti, il mare, il sole e la luna, Godot è tutto. Tutto insieme – racconta Tuccitto – Se si naviga nel mondo dell’amore. Questo è il messaggio che vuole mandare questo spettacolo. Quando ci si pone delle domande, qualsiasi sia la propria storia, la vita risponde sempre divertendosi a smentire se stessa proprio come faceva Beckett. Sarà una kermesse brillante e viva, attendiamo solo pochi giorni ed è arrivato Godot”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: