ULTIM'ORA

Siracusa: un sit in dell’Ast davanti la Prefettura contro i “doppi” tagli della Regione Siclia


astNews Siracusa: un sit in dell’Ast, azienda siciliana trasporti, previsto il prossimo lunedì 21 settembre davanti alla Prefettura di Siracusa. I sindacati dei lavoratori confermano lo sciopero di 4 ore contro la gravissima crisi finanziaria della Regione che si scarica sul trasporto pubblico locale dove sono state sottratte risorse per ben 206 milioni di euro. In particolare, Siracusa perde 207 Mila euro.

I tagli della Regione Sicilia, doppi rispetto alle previsioni della legge finanziaria, pesanti e ingiustificati, rischiano di mettere in ginocchio i trasporti nella città e nelle aree urbane ed extraurbane è quanto denunciano i sindacati dei Trasporti FILT CGIL – FIT CISL – e UIL TRASPORTI per lo sciopero dei lavoratori dipendenti aziende di trasporto pubblico locale per il 21 settembre 2015.

I Segretari Provinciali Uccello – Getulio – Rossitto considerano non più tollerabile la grave crisi in cui versa il trasporto pubblico locale in Sicilia e a Siracusa e sostengono che gli ulteriori tagli confermati, provocheranno il collasso dell’azienda siciliana, ma soprattutto un’ulteriore deterioramento del servizio, già ridotto nella nostra provincia, con esubero e licenziamento di lavoratori.

© Riproduzione riservata



Articoli correlati: