ULTIM'ORA

Siracusa, dopo un litigio tampona l’auto della moglie e poi scappa: intervengono i Carabinieri


Siracusa. Nella mattinata di ieri i Carabinieri della Stazione di Ortigia, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio volto alla prevenzione e repressione dei reati, sono intervenuti presso una abitazione del centro storico siracusano in soccorso di una cittadina che segnalava il danneggiamento volontario della propria autovettura da parte del marito con cui aveva ormai discussioni da più giorni.

I coniugi infatti avevano avuto animati litigi per più giorni, finché l’uomo, stanco della situazione, ha deciso di andare via di casa. Nell’atto di uscire dal parcheggio con la propria auto tuttavia, lo stesso ha urtato volontariamente con forza l’auto della moglie ed è andato via. La donna, intimorita, ha allertato i Carabinieri che si sono immediatamente recati sul posto per tranquillizzarla ed evitare che potessero accadere fatti ben più gravi. Infine, riportata la situazione alla calma, i Carabinieri hanno informato la signora sulla possibilità di sporgere querela per i fatti accaduti.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: