ULTIM'ORA

Siracusa: un fine settimana nel nome di Don Puglisi, organizzato dall’Ucsi


Ucsi Siracusa Times

News Siracusa: ha riscosso enorme successo la presentazione del libro: “Pino Puglisi, il prete che fece tremare la mafia con un sorriso” del giornalista Francesco Deliziosi, capo redattore del Giornale di Sicilia, allievo e amico del sacerdote palermitano, avvenuta lo scorso venerdì’ sera presso la Parrocchia Santa Tecla di Carlentini.

“Padre Puglisi – afferma Deliziosiè la prima vittima di mafia ad essere proclamata martire della Chiesa. E’ quindi una presa di posizione coraggiosa e storica, in cui per la prima volta la Chiesa applica il principio che vangelo e mafia sono incompatibili. Nella storia di Padre Pino Puglisi vengono rilevati gli elementi del martirio come per i primi cristiani durante l’Impero Romano, cioè persone che vengono uccise in odio alla loro fede per far tacere la loro voce di cristiani. E’ dunque un punto di partenza importante per la chiesa tutta, in modo che non ci siano più mezze misure nella condanna della criminalità organizzata”.

L’iniziativa è stata promossa e organizzata dall’Ucsi di Siracusa e dalla parrocchia Santa Tecla in collaborazione con l’associazione “Radio Una Voce Vicina” e inserita nel programma degli eventi realizzati in occasione delle celebrazioni del venticinquesimo anniversario della fondazione della Parrocchia.

L’incontro, moderato dal Presidente provinciale dell’Ucsi, Salvatore Di Salvo, è stato aperto  dai saluti del parroco, don Luca Gallina, del presidente dell’associazione “Radio Una Voce Vicina” Michele Ruma e del consulente ecclesiastico Ucsi Sicilia, don Paolo Buttiglieri.

Presenti tutti i rappresentanti delle associazioni di volontariato, culturali e sportive di Carlentini e Lentini e anche il vice sindaco del comune di Carlentini Angelo Ferraro e il primo cittadino di Lentini Alfio Mangiameli.

Deliziosi, prima di presentare il libro, ha visitato l’aula “Falcone” realizzata all’interno del Liceo classico “Gorgia” di Lentini, accolto dal dirigente scolastico Giovanni Bonfiglio.

Sabato Deliziosi e il consulente ecclesiastico dell’Ucsi di Sicila don Paolo Buttiglieri hanno tenuto nel salone “E. Baranzini” del Santuario della Madonna delle Lacrime di Siracusa un corso di aggiornamento per il corso di formazione dei giornalisti sul tema “Informazione sociale e religiosa – Da don Bosco a don Puglisi: educare e comunicare agli uomini e alle donne del loro tempo”.

Il  corso è stato curato dalla sezione provinciale dell’Unione Cattolica della Stampa Italiana di Siracusa, dal Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti e  dall’Ordine Regionale dei Giornalisti di Sicilia.

Il corso è stato aperto dal segretario provinciale dell’Assostampa Damiano Chiaramonte, dal consigliere del Cong Santo Gallo e dal presidente provinciale dell’Ucsi Salvatore Di Salvo.

A conclusione del corso, i due relatori sono stati ricevuti, in arcivescovado, dall’arcivescovo di Siracusa Salvatore Pappalardo.

© Riproduzione riservata



Articoli correlati: