ULTIM'ORA

Siracusa, “Uguali nelle differenze”: un incontro sulla discriminazione e sulla violenza di genere


locandinaAnche quest’anno, in occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne,  l’Associazione “I colori di Aretusa”, centro che opera in prima linea nell’ambito della prevenzione e della lotta alla violenza, organizza con la collaborazione della Rete Regionale “Lia Pipitone”, della UST Cisl Ragusa Siracusa e del SIULP, il sindacato italiano dei lavoratori della Polizia di Stato, una tavola rotonda dal titolo “Uguali nelle differenze”.

L’incontro, che si terrà sabato prossimo, 26 novembre, a partire dalle ore 17.00 nella Sala “Giulio Pastore”, in via Arsenale, 22, vuole essere  un’occasione di sensibilizzazione-informazione, dialogo e confronto sui temi, tanto attuali quanto drammatici, della discriminazione e della violenza legate al genere sessuale: con un approccio multidisciplinare e per mezzo del contributo di professionisti del settore, si approfondirà il fenomeno della violenza perpetrata sulle donne e quello del bullismo omofobico, purtroppo molto diffuso tra gli adolescenti.

I lavori saranno aperti dalla presidente dell’associazione I Colori di Aretusa, Maria D’Andrea e dal segretario generale della UST Cisl, Paolo Sanzaro. Tra gli interventi previsti, moderati dall’attore e operatore culturale Luigi Tabita, quelli della psicologa e psicoterapeuta Annalisa Molfese, del segretario provinciale del Siulp Tommaso Bellavia, dello psicologo e psicoterapeuta Salvatore Libranti e dell’avvocato penalista Sabrina Giansiracusa.  Una riflessione sulle tematiche oggetto del convegno sarà infine presentata da Giuseppe Cannavà, presidente provinciale dei Giovani Democratici.

Durante i lavori sarà proiettato un cortometraggio realizzato da RAI Cinema e dalla fondazione Doppia Difesa Onlus.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: