ULTIM'ORA

Siracusa, ubriaco al volante si oppone ai Carabineri, arrestato


CARABINIERI - SIRACUSATIMESNews Siracusa: i Carabinieri della Stazione di Cassibile hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di oltraggio e resistenza a Pubblico Ufficiale, nonché danneggiamento aggravato, BURGARETTA Domenico, classe 1968, già noto alle forze dell’ordine per svariati precedenti di polizia. L’uomo, in evidente stato di ebbrezza alcolica, veniva sorpreso dai militari dell’Arma alla guida della propria autovettura, una Citroen C3, mentre percorreva le vie di quel centro abitato. Immediatamente fermato, all’atto della contestazione della grave infrazione al Codice della Strada dovuta al suo stato di alterazione da abuso di sostanze alcoliche, il BURGARETTA ha tentato invano di spintonarli e colpirli con pugni, inveendo nei loro confronti e proferendo frasi minacciose e lesive dell’onore e prestigio personali. La reazione dell’uomo è stata motivata dal tentativo di evitare la contestazione della violazione che comporta, oltre al sequestro per la confisca del veicolo, anche un’ammenda fino ad euro 6.000, l’arresto fino ad un anno e la sospensione della patente di guida fino a due anni. Condotto in caserma, il BURGARETTA, oltre a rifiutare di essere sottoposto all’accertamento per la determinazione del tasso alcolemico, dava in escandescenza danneggiando con calci e pugni la maniglia di una porta, venendo immediatamente immobilizzato. Lo stesso, su disposizione dell’A.G. di Siracusa, veniva poi tradotto presso la Casa Circondariale “Cavadonna” di questo capoluogo.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: