ULTIM'ORA

Siracusa, truffe con la previdenza: Ordine Consulenti del Lavoro estraneo alla vicenda


consulenti del lavoro siracusa-timesNews Siracusa: alcuni giorni addietro la Guardia di Finanza, su delega della Procura, ha proceduto al sequestro di beni immobili, mobili, quote societarie e conti correnti, per un totale di circa 340 mila euro. Destinatari del sequestro erano, secondo quanto riferito dalle Fiamme Gialle, un Consulente del Lavoro, M.F. di 50 anni, ed il coniuge, M.G. di 48 anni (leggi qui) per la violazione di cui all’articolo 10-quater del Decreto Legislativo n. 74/2000.

Appresa la notizia sui quotidiani locali, il Consiglio Provinciale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Siracusa ha subito avviato le verifiche sul nominativo del presunto Consulente del Lavoro coinvolto nella vicenda per accertare l’effettiva iscrizione all’albo dei Consulenti del Lavoro.

“Il Consiglio Provinciale dell’Ordine – si legge in una nota rilasciata dalla categoria – conferma che non esiste alcun iscritto all’albo provinciale di Siracusa individuabile in M.F. di 50 anni. Trattandosi l’iscrizione all’Albo di adempimento obbligatorio per legge (n. 12/79) ai fini dello svolgimento della professione, siamo in presenza di persona non qualificabile come Consulente del Lavoro”.

“Emerso, quindi, esito negativo – conclude la nota – il Consiglio Provinciale di Siracusa ha preso le distanze dalla notizia pubblicata e ha comunicato agli inquirenti gli esiti del controllo effettuato richiedendo comunicazione di rettifica al comunicato stampa diramato dalla Guardia di Finanza alla stampa locale”.

Siracusa, truffe con la previdenza: Ordine Consulenti del Lavoro estraneo alla vicenda

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: