ULTIM'ORA

Siracusa, truffa ad anziani: si fingono carabinieri e chiedono denaro


truffa anzianiNews Siracusa: in questi giorni i competenti uffici della Polizia di Stato della Questura aretusea hanno raccolto le denunce di alcuni utenti vittime di truffe e raggiri da parte di abili imbroglioni. In due ultimi episodi i furfanti si sono finti Militari dell’Arma dei Carabinieri o Avvocati. La procedura è la solita e molto collaudata: i truffatori in questione, raccolte le dovute informazioni, ed individuata l’anziana vittima, la chiamano al telefono e le chiedono del denaro (anche fino a 5000 euro) fingendosi dei Carabinieri che avevano accertato una qualche infrazione commessa dal figlio della stessa. La vittima, nella falsa convinzione di aiutare il figlio, cedeva il denaro ad uno dei complici dei truffatori.

In questo caso, come in altri analoghi episodi, la Polizia di Stato consiglia di verificare con molta attenzione qualunque tipo di richiesta di denaro e, nel dubbio, invita tutti gli utenti a chiamare senza indugio il numero di emergenza “113”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: