ULTIM'ORA

Siracusa. “Transgender Day Remembrance 2016”, Capodieci: “informare sul tema della transessualità per allontanare la violenza transfobica”


pamelaNews Siracusa: Domenica 20 novembre, Arcigay Siracusa in collaborazione con la rete degli studenti medi, commemorerà Il Transgender Day Remembrance 2016, giornata internazionale di commemorazione delle vittime della trans fobia, organizzando un flashmob “Noi esistiamo!” e successivamente la proiezione del film “Mater Natura” del 2005 diretto dal regista Massimo Andrei, presentato in concorso alla XX Settimana internazionale della critica di Venezia del 2005. La proiezione del film rientra nell’ambito di un cineforum voluto nell’intento di sensibilizzare la cittadinanza e sollevare le curiosità di chiunque. Il film verrà proiettato alle ore 16;30 presso la sede di Officina Giovani in Ortigia (largo della Graziella).

Le attività promosse per la giornata del TDOR – dichiara Pamela Capodieci (referente della comunità Transessuale Arcigay) – hanno, altresì, lo scopo di diffondere informazione sul tema della transessualità di persone, di cittadini, che troppo spesso nel nostro paese sono vittime di atti di violenza e di omicidi efferati. L’Italia, secondo il rapporto mondiale 2016 sulle vittime di violenza transfobica, del Consiglio Europeo Transgender (Tgeu), ha il record in Europa di omicidi di persone transessuali e transgender: 30 negli ultimi otto anni. Questa giornata è un’occasione indispensabile per richiamare l’attenzione pubblica sulle pesanti discriminazioni e maltrattamenti che le persone trans subiscono quotidianamente, troppo spesso nell’indifferenza generale. Come Arcigay Siracusa abbiamo voluto intitolare il TDOR 2016 “Ogni vittima ci rende meno umani”; invitiamo- conclude Pamela Capodieci- insieme alla Dott.ssa psicologa Maria Vittoria Zaccagnini la cittadinanza siracusana e provinciale ad intervenire al dibattito, che seguirà alla fine del film, sul tema della transessualità ”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: