ULTIM'ORA

Siracusa, tour del Barocco: dal 2 luglio collegamento charter in pullman da Piazzale delle Poste


barocco noto - siracusatimes

immagine di repertorio

News Siracusa: inizierà sabato 2 luglio il servizio del “Bus Barocco” che permetterà ai turisti presenti a Siracusa di fare un’escursione giornaliera alla scoperta delle città del Val di Noto, patrimonio dell’Unesco.

Il collegamento charter, in pullman, che verrà effettuato ogni sabato con partenza alle ore 8.30 dal Piazzale delle Poste in Ortigia, nasce dalla collaborazione dell’agenzia di viaggi Hereatours, Sais Autolinee e Confcommercio Siracusa che ha coinvolto i propri soci nella promozione del progetto. Sarà possibile infatti acquistare i ticket viaggio presso gli esercenti associati Confcommercio aderenti all’iniziativa o presso la sede dell’Associazione che ha deciso di supportare il Bus Barocco per ampliare l’offerta turistica della città in linea con gli obiettivi di rivalutazione del territorio e di sviluppo delle sinergie che si è proposta.

Il tour si muoverà dal capoluogo aretuseo alla volta di Noto, cuore del barocco da ammirare durante la mattinata, per poi raggiungere Ragusa Ibla dove sarà possibile pranzare nei pressi dei rigogliosi Giardini Iblei dopo aver seguito un percorso ricco di testimonianze del passato, da Piazza Repubblica alla straordinaria piazza del Duomo, incrociando anche alcuni luoghi della fiction di Montalbano.

Nel primo pomeriggio si raggiungerà Modica, città famosa per il suo cioccolato e per le chiese ed i palazzi barocchi, e a seguire il trasferimento a Scicli, la Vigata televisiva, per ammirare la straordinaria via Mormino Penna considerata una delle strade più belle d’Italia. Il rientro a Siracusa, passando per Sampieri e Pozzallo, percorrendo l’autostrada da Rosolini, è programmato per le 20,30. Il costo è di 40 euro a persona e 20 euro per i ragazzi sotto i 12 anni + diritti d’agenzia. Le prenotazioni, fino ad esaurimento dei posti sul pullman, si potranno effettuare presso tutti gli hotel, le agenzie di viaggi, gli esercizi commerciali e gli uffici d’informazione che espongono la locandina del Bus Barocco.

Il Bus Barocco rientra tra le escursioni promosse da Confcommercio Siracusa all’interno del progetto Turismo In Rete, l’iniziativa che mette in collegamento tutti gli esercenti e gli operatori del nostro territorio per fornire servizi in convenzione a tutti i possessori di ASCOM CARD – scaricabile gratuitamente dal sito www.inreteconfcommercio.it – o di VISIT CARD TURISMO IN RETE che i turisti potranno ricevere gratuitamente presso la struttura alberghiera dove alloggiano. Turisti coccolati come ospiti e consumatori privilegiati dai commercianti siracusani costituiscono il segreto di una rete di relazioni soddisfacente per tutti.

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: