ULTIM'ORA

Siracusatimes.it lancia Bot, la chat di Facebook che aggiorna gli utenti in tempo reale


chat-bot-facebook-siracusa-times-3

E’ stato avviato ufficialmente, oggi, il primo chatBot beta di Siracusa Times. Il nuovo assistente virtuale è già disponibile all’interno della nostra pagina Facebook e sarà contattabile a questo indirizzo.

Cos’è un Bot? Vi starete chiedendo. Con la parola “Bot”, abbreviazione di “robot”, in informatica si intende un programma che ha accesso agli stessi sistemi di comunicazione ed interazione con le macchine usate dall’uomo. Nello specifico, un chatBot è un programma che simula una conversazione tra macchina ed essere umano ed è proprio quello che farà il nostro su Facebook. Inviando un messaggio alla pagina social del nostro quotidiano sarà possibile avviare una conversazione, interagendo con il Bot. Quest’ultimo, grazie alla sua intelligenza artificiale, sarà in grado di fornire una risposta pertinente e di assecondare nel miglior modo possibile le vostre richieste.

Cosa posso chiedere al Bot? Ad oggi il Bot è stato programmato soprattutto per informare e rendere più facile e veloce il reperimento delle notizie pubblicate all’interno del nostro quotidiano. Sarà possibile chiedere di mostrare le ultime news o gli ultimi aggiornamenti di una sezione in particolare. Il Bot, chiaramente, non si limita solo a questo, potrà, infatti, cercare una notizia all’interno di Siracusatimes.it o mettervi in contatto con la redazione. Basterà solo chiedere e lui eseguirà. Il nostro Bot è anche dotato di un menù che sintetizza le sue funzioni principali in modo da dare la possibilità agli utenti di avanzare una richiesta in maniera semplice e veloce. Ma non è finita qui, il nostro assistente virtuale è in grado di recepire e riconoscere anche i vostri comandi vocali. Sarà quindi possibile inviare un messaggio audio al Bot dicendo ad esempio: “Mostrami le ultime notizie” e lui risponderà mostrando gli ultimi articoli pubblicati.

Il Bot mi aggiorna su quello che accade in città? Certo. Abbiamo pensato anche agli utenti più pigri che non vogliono perdere il loro tempo in lunghe conversazioni, ma desiderano essere aggiornati sugli avvenimenti più importanti che accadono a Siracusa ed in provincia. Proprio per questo il Bot invierà sporadicamente delle notifiche con le notizie più importanti, previa esplicita autorizzazione dell’utente.

Stiamo lavorando per migliorare sempre più l’intelligenza del nostro Bot e nei prossimi aggiornamenti sarà in grado di svolgere molte nuove funzioni quali, ad esempio, rispondere vocalmente leggendo i titoli delle notizie. Siamo certi di aver creato uno strumento utile per i nostri lettori e ci auguriamo che possa rendere più facile e piacevole la vostra esperienza con Siracusa Times. L’innovazione digitale non si ferma, prosegue inarrestabile con il solo obiettivo di evolversi e perfezionarsi. Anche la nostra realtà editoriale non vuole fermarsi e cerca di tenere il passo a questa continua crescita digitale. Oggi siamo felici di avervi presentato questo nuovo progetto, ma è solo l’inizio. Tante altre novità accoglieranno i nostri lettori nel 2017. Continuate a seguirci.

Per provare il nostro assistente virtuale clicca qui.

Siracusa Times lancia il chatBot di Facebook. Interagire con gli utenti non è mai stato così facile.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: