ULTIM'ORA

Siracusa: svolto corso di formazione sulla violenza di genere presso la Questura


Agg. Professionale

News Siracusa: si è svolto nei giorni 15 ed 16 dicembre 2015, presso i locali della Questura di Siracusa, un corso di formazione sul fenomeno della violenza di genere contro le donne ed i minori diretto al personale di polizia in servizio nei vari uffici che si occupano del contrasto a tale fenomeno.

Docente del corso è stata la D.ssa Pina Ferraro Fazio, funzionaria assistente sociale del Ministero dell’Interno e consigliera di parità per la provincia di Ancona.

Il corso di formazione rientra nell’ambito di una programmazione più ampia, che ha già visto coinvolto sia il personale della Questura di Siracusa che altri appartenenti alle forze dell’ordine della provincia aretusa, nel Seminario Formativo “Quando le donne chiedono giustizia”, incentrato sulla richiesta di giustizia da parte delle vittime di violenza di genere nelle relazioni di intimità, svoltosi  lo scorso 16 aprile presso l’Aula Magna del Consorzio Universitario Megara Iblea. In quella circostanza, tra le relatrici erano presenti la stessa D.ssa Ferraro, la D.ssa Elisabetta Melotti, Procuratrice Capo della Procura di Ancona, la D.ssa Giuditta Creazzo esperta del fenomeno e coordinatrice del progetto di ricerca internazionale Wosafejus”.

Il corso di formazione appena concluso per l’anno in corso fa parte della programmazione annuale dell’aggiornamento professionale del personale della Polizia di Stato della Questura di Siracusa e prende spunto anche dall’esperienza professionale della Vicaria del Questore, D.ssa Giusy Agnello, maturata negli anni in cui ha diretto l’UPGSP della Questura di Catania dove, già nel 2003, fu reso operativo un servizio specializzato, in cui far confluire e trattare adeguatamente tutte le richieste di intervento e di supporto da parte delle vittime di violenza di genere nelle relazioni di affettive.

Durante il corso “VIOLENZA DI GENERE E METODOLOGIA DI INTERVENTO IN UN’OTTICA DI RETE – Dalla Convenzione Cedaw alla Convenzione di Istanbul, tenuto dalla D.ssa Pina Ferraro Fazio, assistente sociale e sociologa con indirizzo criminologico ed esperta di politiche di contrasto alla violenza di genere contro le donne e i minori, è stata curata sia una prima parte teorico-normativa che una seconda parte tecnico-operativa e metodologica con lo studio e l’analisi di casi concreti ripresi sia dall’esperienza professionale della c.ssa Ferraro presso la Questura di Catania – Ufficio Minori della DPA, sia da casi emersi dal dibattito con i/le partecipanti.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: