ULTIM'ORA

Siracusa sul filo dei ricordi. Amicizia e calci ad un pallone per il 14° Memorial “Salvo D’Agostino”


News Siracusa: il tempo non cancella niente.

E’ soprattutto un pomeriggio tra amici che scambiano più chiacchiere che palloni, il 14° Memorial “Salvo D’Agostino” disputato oggi pomeriggio alle 16.30 ai campi di calcio Aurora (Via Epipoli, 156). Un appuntamento fisso, curato come ogni anno dal prof. Salvatore Spallina, per compagni di classe, professori e amici di Salvo e per tutti quei ragazzi che hanno semplicemente imparato a conoscerlo dai racconti altrui.

La “squadra di Salvo” e quella organizzata dal Comitato Studentesco del Liceo “L. Einaudi” di Siracusa, scendono in campo con spirito goliardico e con la voglia di strappare tanti sorrisi. Momenti di allegria e belle sensazioni si alternano sul verde del campo a 8 dove le squadre si spendono unite nell’affetto per un amico andato via troppo presto.

Divertimento, amicizia e arricchimento. Tutto nella memoria di Salvo, mai sopita nonostante i tredici anni dalla prematura scomparsa a causa di un incidente stradale. Al termine della gara i genitori di Salvo, Giovanna e Pippo, sono entrati all’interno del rettangolo di gioco per premiare con una coppa il capitano della squadra organizzata dal Comitato Studentesco del Liceo “L. Einaudi”, vincitrice del match.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: