ULTIM'ORA

Siracusa. Studenti tornano in piazza, sciopero contro l’alternanza scuola-lavoro


Siracusa. Scioperano gli studenti aretusei, uniti alla mobilitazione di tutti gli studenti siciliani, voluto e organizzato dall’Unione degli Studenti Sicilia per ottenere un’alternanza scuola lavoro gratuita, realmente formativa, determinata dagli studenti, in orari scolastici ed inerente al percorso di studi, rivendicando non solo una carta dei diritti e dei doveri degli studenti e delle studentesse in alternanza ma anche un codice etico da utilizzare nella scelta della aziende. A Siracusa il corteo studentesco è partito dal Pantheon e da li ha percorso le vie principali della città arrivando in Ortigia, fino a piazza Archimede.
“Lo sciopero è stato indetto –  per spiegano dalla rete degli studenti medi di Siracusa –  per manifestare contro un’alternanza non conforme al nostro indirizzo di studi. Vogliamo una scuola adatta a noi, che ci permetta di diventare cittadini del mondo, perché siamo gli elettori e gli eletti di domani. Vogliamo una scuola pubblica che pubblica sia una scuola gratuita, inclusiva, accessibile a tutte e a tutti e di qualità. Vogliamo vivere le nostre scuole e città, vogliamo poter incidere in tutto ciò che ci riguarda e ci circonda”.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: