ULTIM'ORA

Siracusa, l’Istituto Superiore “A.Rizza” in Austria con l’Erasmus Plus: il racconto degli studenti


rizza-in-austria-siracusatimesNews Siracusa: dal 2 all’8 ottobre 2016 tre studenti (Geracitano Giorgio, Micciulla Desideria e Veneziano Graziana) e tre insegnanti (Mulè Rino, Mirabella Francesca e Mancuso Marco) dell’ Istituto Superiore A.Rizza si sono recati per una settimana in Austria presso la propria scuola partner di Oberpullendorf grazie al progetto Erasmus plus. Durante questa settimana gli studenti hanno lavorato alla creazione di Pressure group (gruppi di pressione) e i ragazzi italiani si sono concentrati sul tema della privacy informatica, hanno anche lavorato alla creazione di una azienda turistica europea “pay for click” che si occuperà in ogni paese della valorizzazione del territorio tramite attività che ogni paese deciderà di proporre. In questo arco di tempo i ragazzi hanno vissuto a casa della famiglia dei ragazzi che loro avevano già ospitato a gennaio 2015: ciò è molto importante per apprendere meglio la lingua e conoscere le abitudini e i modi di fare delle persone residenti nel paese che ospita.

I docenti, a loro volta, divisi in gruppi di lavoro tra le sei scuole partner, si sono occupati di app didattiche e di e-book, oltre alla sopravvisione dei lavori degli studenti. Erasmus plus è un progetto triennale che ha visto partecipare studenti e docenti in vari scambi all’estero con altri 5 paesi dell’Unione Europea; il primo scambio è avvenuto a Siracusa a gennaio 2015, il secondo in Grecia a Kalymnos ad aprile 2015, il terzo in Nord Irlanda a Lurgan ad ottobre 2015, il quarto in Germania a Senftenberg ad aprile 2016, il quinto in Austria a Oberpullendorf ad ottobre 2016 ed adesso studenti e docenti, si stanno preparando per l’ultimo scambio che sarà in Francia a Mullhouse il prossimo aprile e dove i ragazzi dovranno relazionare su tutto il lavoro svolto al parlamento Europeo.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: