ULTIM'ORA

Siracusa, Stonewall: domani secondo appuntamento con “OpenSpace”


stonewall open space siracusa times

News Siracusa: nuovo appuntamento con “OPEN SPACE”, il nuovo servizio – progetto, nato da un’iniziativa di Stonewall GLBT per fornire supporto psicologico a persone LGBT e ai loro genitori. A condurre il gruppo, domani a partire dalle ore 18,45, in piazza Santa Lucia, 20 le psicologhe Laura Uccello e Sofia Milazzo. “OPEN SPACE” si caratterizza come un gruppo di counseling psicologico, aperto, appunto come il nome stesso suggerisce, a tutto ciò che è inerente alle tematiche LGBT: dal coming out all’omofobia, dall’orientamento sessuale all’identità di genere, all’omogenitorialità e tanto altro ancora. La metodologia utilizzata è esperienziale.

“In questa prima fase – precisano le due psicologhe – lavoreremo per creare un’atmosfera di armonia e di rispetto delle regole condivise dal gruppo, ponendo le basi per creare una relazione favorevole e collaborativa tra le persone presenti.Ogni partecipante metterà in gioco se stesso, attraverso dinamiche e giochi psicologici, contribuendo così alla sua crescita personale e a quella del gruppo”.

“Siamo molto orgogliosi del successo riscontrato al primo incontro di Open Space – afferma con soddisfazione Tiziana Biondi. Il progetto, – ricorda la presidente di Stonewall– mira a promuovere il benessere psicofisico delle persone LGBT e dei propri familiari, per questo motivo invitiamo quanti lo vorranno, a ritagliarsi un momento ed uno spazio “protetto”, interamente dedicato all’ascolto e alla condivisione. Una preziosa opportunità, che consentirà ai partecipanti di sviscerare il proprio vissuto che, nel caso di lesbiche, gay, bisessuali e transessuali come sappiamo, spesso è costellato di esperienze traumatiche sfocianti in mancanza di autostima e ahimè nei casi peggiori in gesti estremi”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: