ULTIM'ORA

Siracusa: stasera in scena la prima nazionale del musical Lacrime d’Amore


 musical lacrime d'amore prove siracusa times

News Siracusa: stasera alle ore 21.00 sul sagrato della cripta del Santuario della Madonna delle lacrime la prima nazionale del primo musical sul miracolo della lacrimazione di Maria. 

“Anche per questo motivo – spiegano Luca Stante e Andrea Scorsonelli – la protagonista è una sola: la Madonna. La prima è dedicata a Lei, alla nostra guida, al nostro riferimento. Per noi è stato un atto di devozione”.

“L’entusiasmo ha accomunato tutti – spiega il regista Enzo Firullo. Io sono convinto che chiunque verrà resterà impressionato e si commuoverà”.

“Lo abbiamo fatto per Lei e sono felice di poterne fare parte”: aggiunge Romualdo Trionfante, che interpreta l’anziano devoto. lacrime d'amore musical prove siracusa timesRuolo impegnativo per Damiano Restuccia e Giulia Parisi, che saranno in scena i coniugi Iannuso: “Non c’è miglior modo di evangelizzare tramite arte della danza, del canto e della recitazione per portare a tutti il messaggio che la Madonnina ha lasciato a Siracusa. Sono convinto che accadrà qualcosa di magico”.

“Vogliamo trasmettere emozioni – afferma Lucia Palmieri, la coscienza – e condividere con gli spettatori la gioia, ma anche il pianto”.

“Tutto ha avuto inizio da una piccola casa in via degli Orti: questo è uno spettacolo scritto e rappresentato con fede e passione”:  sostiene Cristiano Sipione, il poeta. All’unisono Agnese Firullo, che sarà Clelia, e Francesco Firullo, il giovane turista: “il messaggio che vi lasceremo non è nostro, è quello che la Madonnina vuole lasciare a tutti noi”.

Lacrime d’Amore, attraverso l’esperienza di conversione di un giovane turista che fatica a credere ma che ascolterà la testimonianza di un anziano devoto, racconta la storia del miracolo del 1953 passando dal coraggio della scelta di Antonina fino alla visita di Giovanni Paolo II, in occasione della consacrazione della Basilica nel 1994. Un evento imperdibile per tutti i fedeli ma anche per tutti gli amanti della città di Siracusa.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: