ULTIM'ORA

Siracusa. Stalli riservati in attesa di essere revocati, il consigliere Gibilisco “tutto fermo, i disagi per i residenti di Ortigia continuano”


stalli riservati - siracusatimesNews Siracusa: il consigliere di circoscrizione Ortigia, Salvatore Gibilisco si rivolge all’assessore alla Viabilità e Trasporti, Dario Abela, sull’applicazione dell’ordinanza di revoca degli stalli riservati al carico e scarico dei bagagli dei clienti delle strutture ricettive della città.

“Le strutture hanno regolarmente i cartelli degli stalli a loro riservati – spiega Gibilisco -. Facendo un calcolo approssimativo,  si creerebbero circa cento posti auto in più per i residenti in Ortigia, i quali, riscontrano quotidianamente difficoltà a trovare un posto dove parcheggiare”.

Una revoca che aspetta solo di essere applicata. Dato che, come spiega il consigliere di circoscrizione: “a seguito del decreto del ministero delle infrastrutture e dei trasporti del 29 dicembre 2o15, che ha accolto il ricorso del movimento ecologista europeo fare ambiente di Siracusa contro un’ordinanza dirigenziale dell’amministrazione comunale riguardante l’istituzione di stalli riservati alla sosta dei veicoli dei clienti e alle operazioni di carico e scarico dei bagagli degli stessi” (Leggi qui).

“Lo scorso 15 marzo 2016 – conclude Gibilisco – la giunta municipale con delibera n.23 revocava i provvedimenti relativi alla regolamentazione dell’istituzione degli stalli delle strutture ricettive come sopra descritto e successivamente a tutto ciò, il settore della mobilita’ e trasporti emetteva tramite lettera l’avvio del procedimento di revoca degli stalli riservati a tutte le strutture ricettive della città di Siracusa e che si concludeva al termine di dieci giorni dal ricevimento della stessa”.

© Riproduzione riservata



Articoli correlati: