ULTIM'ORA

Siracusa: sorpreso mentre rubava un cellulare e delle bottiglie di vino ad un rappresentante. 31enne arrestato dai Carabinieri


garofalo-salvatoreNews Siracusa: i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Siracusa hanno tratto in arresto, nella quasi flagranza di reato di furto aggravato il siracusano Garofalo Salvatore, classe 1984, pregiudicato, responsabile di aver sottratto un telefono cellulare e sei bottiglie di vino ad un rappresentante di commercio. Approfittando della momentanea assenza del rappresentante, allontanatosi per effettuare una consegna, il Garofalo si introduceva all’interno del mezzo parcheggiato nei pressi del Castello Maniace, trafugando il cellulare della vittima ed un cartone di vino prosecco. Grazie alle immagini delle telecamere cittadine, i Carabinieri hanno riconosciuto l’autore del furto e si sono subito posti alla sua ricerca per i vicoli del centro storico di Ortigia, trovandolo dopo poco e portandolo in caserma per formalizzare l’arresto. I militari dell’Arma hanno anche recuperato il telefono cellulare, mentre per quanto riguarda i vini l’arrestato, che si è assunto la paternità del furto, ha riferito di averli già rivenduti a persona a lui asseritamente sconosciuta. Al termine delle formalità di rito, l’arrestato è stato associato presso la Casa Circondariale “Cavadonna” di Siracusa, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: