ULTIM'ORA

Siracusa. Sorpresi a rubare 200 chili di arance: i Carabinieri di Cassibile arrestano due persone


arrestati cassibile furto agrumi Siracusa Times

News Siracusa: i Carabinieri del Comando Stazione di Cassibile, impegnati in un servizio di controllo del territorio, soprattutto in prossimità delle numerose aziende agricole che ricadono nel territorio di loro competenza, hanno sorpreso due soggetti intenti a rubare agrumi all’interno di un’azienda agricola.

I due : D. A., classe 1988, di Siracusa, pluripregiudicato per precedenti specifici; G. F., classe 1993, anche lui siracusano e con precedenti di polizia, si sono introdotti all’interno dell’azienda e hanno illecitamente raccolto 200 kg di arance che avevano già caricato all’interno di un’autovettura, con la quale, alla vista dei Carabinieri, hanno tentato di scappare, ma dopo un breve inseguimento sono stati bloccati. Al fine di sottrarsi all’arresto D. A. ha aggredito gli operanti, proferendo nei loro confronti minacce di morte ed ingiurie. Il soggetto è stato riportato alla calma e i due sono stati accompagnati in caserma per le incombenze di rito e sottoposti agli arresti domiciliari in attesa del giudizio, all’esito del quale l’A.G., convalidando l’arresto ha rimesso in libertà i due.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: